Le Segreterie NurSind chiedono all’Azienda Toscana Sud Est l’applicazione festivo infrasettimanale

Una recente sentenza della corte di cassazione ha finalmente stabilito che spetta anche ai turnisti il pagamento dello straordinario (o il riposo compensativo) per il lavoro prestato nei giorni infrasettimanali festivi.

Pertanto Nursind ha inviato all’azienda la richiesta di prevedere il pagamento da qui in avanti. Il pagamento (o il riposo) deve essere richiesto entro 30 giorni dal festivo lavorato con il modulo che trovi in allegato (modulo pagamento festivo infrasettimanale)

La sentenza non fa menzione della possibilità di richiedere 5 anni di festivi lavorati, limitandosi a sancire il diritto al pagamento.

Considerato che l’art contrattuale che prevede il pagamento (o il riposo compensativo) prevede anche che il dipendente faccia richiesta entro 30 gg da quando ha lavorato il festivo, riteniamo difficile che l’azienda possa pagare un pregresso di 5 anni senza un giudice che la obblighi.

Tuttavia, in allegato alla presente trovi il modulo (modulo pagamento festivo infrasettimanale pregresso) per inviare all’azienda la richiesta di pagamento, con l’interruzione dei termini di prescrizione nell’ipotesi che in futuro tu voglia andare in causa per provare ad avere il pagamento.

C’è però da precisare che, l’eventuale pagamento di tutti i festivi pregressi richiesti, se avvenisse, porterebbe la conseguenza di dover rendere l’equivalente orario pagato, con la prospettiva quindi di andare in debito orario se non si hanno ore a credito.

Ti invitiamo quindi a valutare bene la richiesta considerato peraltro che non ci sono urgenze particolari nel doverla inviare

Cliccando sul pulsante di seguito è possibile scaricare i moduli per richiedere all’Azienda il pagamento o il recupero

modulo_richiesta_festivo_infrasettimanale_2

modulo_richiesta_festivo_infrasettimanale_pregesso